NAKBA. LA MEMORIA LETTERARIA DELLA CATASTROFE PALESTINESE Zoom

NAKBA. LA MEMORIA LETTERARIA DELLA CATASTROFE PALESTINESE

Nuovo prodotto

Simone Sibilio
NAKBA. LA MEMORIA LETTERARIA DELLA CATASTROFE PALESTINESE 
ISBN: 9788897831198
pp. 284, € 14,00

Maggiori dettagli

31 Articoli

14,00 €

Dettagli

Nakba. La memoria letteraria della catastrofe palestinese prende in esame una selezione di opere letterarie palestinesi connesse al ricordo traumatico dell’espulsione di massa del 1948, indagandone in una prospettiva interdisciplinare le diverse modalità di configu razione e rappresentazione.
La poesia riporta in vita tracce e luoghi cancellati dalla storia e dalle mappe geografiche. Interrogando il senso di ‘dislocazione’ deri vato da quella frattura, esprime l’ineludibile tensione tra memoria e oblio, presenza e assenza.
Le opere in prosa di Kanafani, Natur, Habibi e Darwish vengono esplorate come potenziali serbatoi di contro-memorie della catastrofe del 1948. La memoria è agencyvolta a ristabilire un legame positivo con il proprio passato a rischio di oblio, è un atto di resistenza alle atrocità del presente.


Simone Sibilio è assegnista di ricerca e docente di letteratura araba presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia. Insegna inoltre lingua e cultura araba presso la IULM di Milano. Impegnato da anni sul tema della memoria della Nakba nella produzione culturale palestinese, si occupa prevalentemente di letteratura, cinema e media arabi. Autore di saggi di critica letteraria, ha tradotto diversi poeti arabi contemporanei.

ISBN: 9788897831198, pp. 284 - € 14,00