Racconti di Gerusalemme e dintorni

Nuovo prodotto

Racconti di Gerusalemme e dintorni mette insieme, in traduzione italiana, sedici racconti brevi di Mahmud Shukair, scelti dalle raccolte La foto di Shakira e Mia cugina Condoleezza.

ISBN 9788897831440

€ 13,00

Maggiori dettagli

111 Articoli

13,00 €

Dettagli

Racconti di Gerusalemme e dintorni mette insieme, in traduzione italiana, sedici racconti brevi di Mahmud Shukair, scelti dalle raccolte La foto di Shakira e Mia cugina Condoleezza. Sono i dettagli, le piccole annotazioni a parlare dell’atmosfera in cui si vive sotto assedio militare permanente. Storie di quartiere, mi­crocosmo di una terra occupata, abitata da personaggi assurdi che vorrebbero oltrepassare il muro, uscire dall'assedio, evadere. L’assurdo delle situazioni è in rapporto allucinato con l’aspirazione alla normalità. Un espediente narrativo, levocazione di personaggi celebri, restituisce alle voci degli oppressi una risonanza minima, a compensazione di una vita difficile. La pre­senza di personaggi del mondo della politica, del cinema o dello sport e la descrizione caricaturale dei protagonisti, rappresentanti di una società patriarcale, aggrappata ai valori dell’apparenza, il registro ironico e grottesco della narrazione conferiscono alla lettura leggerezza e ilarità. Ma, sullo sfondo dei racconti, descritta senza enfasi, si staglia inesorabile l’occupazione militare israeliana.

Mahmud Shukair, giornalista e scrittore, nato nel 1941 a Gerusalemmedove è tornato a vivere dopo molti anni d’esilio, è autore di sceneggiature televisive, pièce teatrali, racconti per l’infanzia, romanzi e soprattutto racconti brevi, tradotti in molte lingue, pubblicati su riviste e poi riuniti in raccolte. Le Edizioni Q hanno pubblicato le sue raccolte Mia cugina Condoleezza (2013) e La foto di Shakira (2014).